COACHING CALCIO EBOOK MP3 INTEGRATORI

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL COLPO DI TACCO COME SEGNO DI ISTINTIVITA’ VIVACE

Pubblicato da Marco Ricc'ho in MENTALITA' · 3/10/2019 11:13:03

Il colpo di tacco è considerato da sempre uno dei gesti più rischiosi, nobili e sopraffini del calcio.

Ci sono diversi tipi di colpo di tacco, alcuni tra i quali eseguiti in prossimità della porta avversaria, sono:

  • il colpo di tacco del cobra, conosciuto grazie alle acrobazie di Ibra

  • il colpo di tacco dello scorpione, conosciuto grazie ad Higuita

  • tacco del piede che calcia che va incrociare anteriormente la gamba in appoggio mentre la palla è a terra e in movimento, conosciuto grazie anche a Jeremy Menez nel #milan

  • l'esterno tacco al volo sul primo palo, conosciuto grazie anche a Roberto Mancini nella #Lazio

  • Interno tacco di controbalzo sul primo palo, conosciuto grazie anche a Zola nel #Chelsea

  • Interno tacco al volo sul secondo palo, conosciuto grazie anche a Quagliarella nella #Samp


Quando un calciatore mostra a tutti l'abilità di colpire la palla in questa modo, significa che possiede una grande abilità di coordinazione e di palleggio ma anche e soprattutto un coraggio estremo. Inoltre, decidere nell’arco di pochi attimi, di dialogare con i compagni attraverso questa cessione della palla, in relazione anche all’andamento della partita e della porzione di campo occupata, è un brillantissimo segno di un istinto vivo, propositivo e vivace.
I LIMITI DEL COLPO DI TACCO
A volte questo coraggio di provarci, non è ripagato con la stessa moneta a causa dell’ingenuità di vedere una giocata in una porzione di campo poco adeguata, o in un momento della partita poco opportuno, o piuttosto contro uno o più opposti avversari che tecnicamente e tatticamente di cono superiori, fino ad arrivare ad eseguirlo con tempi di gioco in ritardo e direzione del passaggio sbagliata, avere una condizione psico-emotiva di superficialità nel non prevedere le conseguenze di un eventuale gioco di tacco errato. Inoltre a volte viene rischiata questa giocata a visuale chiusa sperando nella fortuna di mettere la palla oltre la difesa avversaria.   
I PREGI DEL COLPO DI TACCO
Questo vedere la giocata in maniera velocissima e poi effettuarla con una grande rapidità di esecuzione, è sicuramente un ottimo modo per sorprendere l'avversario, per spaccare quel momento di partita, mettere il compagno in superiorità di posizione rispetto agli avversari, di creare superiorità numerica,
È palesemente chiaro che, per effettuare una simile giocata occorre tanta spregiudicatezza, assenza del senso del rischio, una autostimo molto accentuata e un istinto vivace.
Se anche tu hai spesso in canna il colpo di tacco "facile", sappi che la scienza e la ricerca ci afferma che hai il 34% di possibilità in più rispetto agli altri, di organizzare e trionfare con il tuo istinto e le altre caratteristiche che definiscono un giocatore di calcio (competenze, abilità, conoscenze, attitudine) per diventare un giocatore professionista.   





PERCHE' VEDIAMO ALCUNI DI UN'ALTRA CATEGORIA? SCOPRI A QUALE DEI 4 PROFILI APPARTIENI

Torna ai contenuti | Torna al menu